spiaggia del comune di barrettali nell'alta corsica

La Corsica in motocicletta

Un mare di pensieri

Se mi soffermo un attimo a pensare alla Corsica, mi vengono in mente

i milletrecento chilometri fatti, le pecore, le capre e le mucche all’improvviso ovunque; spiagge immense, calette, vegetazione selvaggia, territorio brullo, sterrati meravigliosi, le scritte in corso e quelle in francese quasi sempre cancellate.

l'acqua cristallina alla spiaggia de la saleccia

Curve, molte curve mozzafiato, precipizi, protezioni strada-burrone nessuno. Mer mauvais, la birra alla castagna Pietrà, le torri e le rocche, au bord de la mer, onde, il casino perenne a Bastia e Ajaccio, solo quattro ore e quindici minuti di traghetto (da Livorno).

pausa pranzo con foto e successivo annegamento dei caschi

Le stazioni di benzina Vito, il mare cristallino, ma anche Corte e il Monte Cinto. Il treno da prendere almeno una volta, un solo binario, un percorso incredibile: partenza da Bastia e Ile Rousse, incrocio a Ponte Leccia e arrivo a Ajaccio

Il dito da percorrere in senso antiorario per forti emozioni, da Bastia a Patrimonio dove occorre fermarsi per degustare un bicchiere di rosè. La petanque  e i campi da gioco a Macinaggio. Il patè, le terrine e le mousse, assiette de charcuterie. Il formaggio dal sapore forte.

Bonifacio, la sua meravigliosa cittadella da cui si gode una vista stupefacente, il suo porto naturale, il vento continuo, l’Escalier du Roi d’Aragone. Il panorama dal faro di Pertusato. Le Bocche di Bonifacio e la gita a Lavezzi se il mare permette l’uscita in barca. Le rocce di granito che caratterizzano la stupenda strada della  Scala di Santa Regina, la D84 e Les Calanques nel tortuoso percorso della D81. 

Il mio arrugginito francese che a quanto pare nessuno voleva sentire: “Siete italiani?” “Si!” “Allora parlate italiano, siete in Corsica!”; i colori bellissimi del cielo, una settimana estiva.

sole e nuvole a bonifacio

Insomma, in 60 secondi tutto quello che mi è venuto in mente della Corsica. Almeno in questa settimana di permanenza. E’ veramente impossibile non innamorarsi di questa bellissima e selvaggia isola. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *