Eccolo qua il Natale

Il ciclone ormai è passato. Ed è stato piacevole e molto divertente. Divertente da subito. Fin dal giorno prima, nel delirio del mercato a ritirare le ordinazioni. Mercato aperto eccezionalmente di domenica. Sollecitati al massimo i sensi: odore di frutta e verdura nel mercato aperto, mentre nella parte coperta è il pesce che domina deciso. Luci e pupazzi multicolori attirano l’attenzione dei compratori, le urla dei negozianti si confondono con il vociare dei clienti. In alcuni banchi è possibile anche assaggiare qualche prodotto. Insomma, pandemonio. Giusto così.

Tornati a casa ci dedichiamo alla pulizia del pesce e alla preparazione di alcuni piatti.

 

 

La sera ci rilassiamo con un film al cinema. La mattina di Natale inizia lo spoglio dei regali (a me ne arrivano sempre meno), eppoi la preparazione della tavola e un ritocco ad alcuni piatti. Tutto è pronto per accogliere gli ospiti che giungono puntuali. Baci, abbracci e auguri si sprecano, mio padre ha già rubato una tartina (gliele taglierei quelle mani!). Apro la prima bottiglia di vino, i commensali si seggono. È festa! Risate, urla, ognuno prova a prevalere sull’altro e nessuno sente niente. Il vino scorre naturalmente e i sorrisi aumentano. Bello. Tutto questo mi piace. Mi sento bene. Sono soddisfatto. Un altro brindisi ed è sera. Salutiamo i nostri genitori, Dania si addormenta parlando e sviene dolcemente sul divano. Assume una posa curiosa, tipo Paolina Borghese Bonaparte.

 

 

Concludiamo la due-giorni natalizia nel migliore dei modi.

A tavola, dove sennò. Questa volta a Firenze, con Mauro, Michele e Giovanna. Pranzo sobrio, dopo aver tenuto a bada l’arsura ci siamo concessi una bella passeggiata nei dintorni dell’osservatorio di Arcetri, nei pressi del Piazzale Michelangelo, dove si gode di un’ottima vista di una parte della città.

È l’ora della merenda, tutti a casa. Mangiamo e brindiamo alla nostra amicizia. Poi tutti concentrati, parte il nostro film, Love actually e giù a cantare Christmas is all around. Ora si che è Natale. Brindiamo!

 

2 pensieri su “Eccolo qua il Natale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...